Stai visualizzando un evento passato. Non è più possibile acquistare i biglietti.
Utente già esistente?
Il mio account

L’AMORE NELLA MALATTIA DI PARKINSON

Uno sguardo nell'intimità

LUIGI BARTOLOMEI, GIAMPIETRO NORDERA, MANUELA PILLERI

Fondazione Zoé, Corso Palladio 36 - Vicenza

Domenica 22 ottobre ore 18.15

Informazioni di registrazione

Ti ricordiamo che è necessario presentarsi all’evento con almeno 20 minuti di anticipo rispetto all’orario indicato in programma. Dopo questo lasso di tempo il posto sarà considerato libero e ceduto ad eventuali altri ospiti in attesa.

MANIFESTAZIONE TERMINATA.
LE REGISTRAZIONI SONO CHIUSE

Descrizione dell'evento
La sessualità è un aspetto essenziale del benessere individuale e di coppia. Sebbene si tratti di un tema complesso che richiede cura, attenzione e sostegno da parte del personale medico, se ne parla molto poco in relazione alle persone affette dalla malattia di Parkinson.
Ne discutiamo con Luigi Bartolomei, Responsabile dell’Unità Operativa Semplice di Neurofisiologia Medica e Chirurgica dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza; con Giampietro Nordera, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze della Casa di Cura Villa Margherita di Arcugnano; e con Manuela Pilleri, responsabile della Neurologia della Casa di Cura Villa Margherita di Arcugnano.
 
LUIGI BARTOLOMEI – neurologo

Dirigente medico di I livello in Neurologia dell’ospedale S. Bortolo di Vicenza dal 1996 a tutt’oggi; dal 2007 è responsabile di UOS di Neurofisiologia medica e chirurgica. In questi anni ha organizzato e avviato l’ambulatorio per il trattamento con tossina botulinica e il monitoraggio microelettrodico intraoperatorio di pazienti con malattia di Parkinson operati di impianto di elettrodi intracerebrali (DBS) con interventi a Torino, Kiel e Grenoble. È docente di neurologia per il corso di diploma universitario in scienze infermieristiche dell’Università di Verona. Oltre all’attività ambulatoriale e di reparto, in questi anni, è stato impegnato nell’ambulatorio di neurofisiologia clinica.
 
GIAMPIETRO NORDERA – neurologo

Giampietro Nordera è un medico neurologo. Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Padova. Si è poi specializzato sempre a Padova in Neurologia e a Torino in Neuro-psichiatria infantile. È stato assistente e quindi aiuto, nel reparto di Neurologia nell’Ospedale Civile di Vicenza dal ’72 al ’91. Dal ’91 a tuttora è Medico Responsabile del Dipartimento di Neurologia della Casa di Cura privata Villa Margherita. Dal 1994 è Direttore Clinico dell’Istituto per lo Studio e Trattamento della Malattia di Parkinson e degli altri disturbi del movimento “A. Benedetti”. Dal 2000 al 2010 professore a contratto della Scuola di Specialità di Neurologia dell’Università di Padova. Ha pubblicato più di 50 lavori scientifici in riviste nazionali ed internazionali ed è stato redattore e moderatore in più di 80 congressi nazionali ed internazionali.
 
 
MANUELA PILLERI – neurologa

Manuela Pilleri si è laureata in Medicina e Chirurgia nel 1996 e Specializzata in Neurologia nel 2000, presso l’Università degli studi di Cagliari, ottenendo il massimo dei voti. Ha completato il suo percorso di formazione in Spagna all’Università di Barcellona, grazie a una fellowship di 12 mesi presso il Servizio di Malattia Parkinson e Disturbi del Movimento dell’Hospital Clinic Universitari di Barcellona. Dal 2001 al 2005, ha prestato servizio presso lo stesso ospedale, occupandosi della ricerca clinica, dell’assistenza dei pazienti con Malattia di Parkinson e Distonia e dei trattamenti con terapia infusionale con apomorfina, stimolazione cerebrale profonda (DBS) e infiltrazione di tossina botulinica. Dal 2005 al 2011 ha lavorato come Medico Aiuto presso l’UO di Neurologia della casa di cura Villa Margherita, dove ha continuato a occuparsi di malattia di Parkinson e dei progetti di terapia infusionale con apomorfina e levodopa intraduodenale e di stimolazione cerebrale profonda. Dal 2011 al gennaio 2015 ha lavorato come Ricercatrice presso l’IRCCS San Camillo del Lido di Venezia, dove ha svolto progetti di ricerca incentrati sullo studio del sistema neurovegetativo e sulla neuroimmagine volumetrica e funzionale nei disturbi extrapiramidali. Da febbraio 2015 è responsabile dell’Unità Funzionale di Neurologia della Casa di Cura Villa Margherita. La Dott.ssa Pilleri è autrice di 34 articoli pubblicati su riviste internazionali; ha partecipato , in qualità di relatrice, a numerosi convegni e corsi nazionali e internazionali, svolge attività didattica di formazione sulla stimolazione cerebrale profonda. Da novembre 2013 è membro del Consiglio Direttivo della società scientifica nazionale per la Malattia di Parkinson e i Disturbi del Movimento Accademia LIMPE-DISMOV.